Mare sicuro, giornata intensa per la Guardia Costiera: due emergenze e due salvataggi

0

VIAREGGIO – Giornata intensa per gli uomini in divisa bianca, viste anche le condizioni del mare poco favorevoli.

Nel giro di pochi minuti, nel tardo pomeriggio, due segnalazioni di emergenza sono giunte alla sala operativa della Guardia Costiera di Viareggio.

unnamed

Un natante a motore di 5 metri, con a bordo 3 adulti del luogo, ha segnalato una avaria a motore all’altezza dell’Hotel Principe di Piemonte a Viareggio: a causa del forte moto ondoso il natante stava avvicinandosi pericolosamente alla costa, nonostante fosse stata filata l’ancora come consigliato dai militari nelle prime concitate fasi del soccorso. Immediato quindi l’intervento della motovedetta di guardia CP 813 che ha prestato assistenza all’unità navale ed ai suoi occupanti, visibilmente preoccupati, fino al rientro in sicurezza all’interno del porto Viareggino. Dopo avere tranquilizzato i malcapitati, gli uomini della Capitaneria di porto hanno proceduto alle verifiche di rito sull’unità navale, dalle quali è emersa la mancanza a bordo di alcune fondamentali dotazioni di sicurezza, tra cui un giubbotto di salvataggio ed un estintore, per cui sono stati elevati due verbali amministrativi per un totale di 344 euro.

unnamed

Poco dopo, un tender di 4 metri circa con a bordo un adulto (un tunisino con regolare permesso di soggiorno), ha segnalato una avaria al motore nei pressi del Bagno “L’Altromare 1” in Darsena di Viareggio: nel giro di pochi minuti l’unità navale è spiaggiata, per fortuna senza danni per l’unità stessa, per l’occupante e per i tanti bagnanti presenti in quel momento in acqua. Gli uomini della Capitaneria di porto sono intervenuti via terra per prestare assistenza nelle operazioni di recupero del mezzo nautico e per le successive verifiche sulla regolarità dei documenti e delle dotazioni di bordo, in questo caso con esito positivo.

 

 

No comments