Marroni a Massarosa: “Grazie a tutti gli operatori”

0

“Prima di tutto voglio ringraziare tutti i dipendenti, collaboratori, associazioni, che ogni giorno danno il loro prezioso contributo in ambito sanitario. E’ grazie al forte e motivato impegno professionale di tutti loro che abbiamo attraversato un periodo difficile e nello stesso tempo abbiamo continuato ad erogare servizi di buon livello”. L’assessore al diritto alla salute Luigi Marroni ha partecipato oggi pomeriggio alla 14° edizione della Conferenza dei servizi della Asl 12 di Viareggio, che si è tenuta a Villa Gori di Stiava, nel comune di Massarosa, con la partecipazione di tutta la direzione della Asl 12.

Nel suo intervento, l’assessore ha ricordato lo scenario che negli ultimi anni ha caratterizzato e condizionato l’economia internazionale e nazionale e, di conseguenza, anche la sanità toscana. “Superando le difficoltà, il sistema si è fortificato – ha detto Marroni – i conti sono stati sanati senza fare tagli, migliorando gli indici di qualità in tutte le categorie dei servizi e, negli ospedali, raggiungendo livelli di efficacia tra i più alti in Italia. Ed è partendo da queste basi – ha aggiunto – che adesso si deve pensare al futuro. Lo si farà aprendo una riflessione collettiva sulla nostra sanità, su come potrà e dovrà essere tra cinque, sette anni, e su come dovremo organizzarci. Ci si confronterà sulle professioni e, coinvolgendo anche i cittadini, ripenseremo noi stessi”.

“Considerando che le risorse umane sono il grande valore aggiunto del sistema – ha detto ancora Marroni – dovranno essere attivate nuove forme di carriera con opportunità di crescita, formazione e valorizzazione. Si dovrà migliorare l’empatia con gli utenti, cercando di concretizzare un rapporto amicale e semplice, attraverso un cambiamento di atteggiamento, e il ripensamento deciso di alcuni progetti”.

La Conferenza dei Servizi, intitolata “Più sani, più anziani”, si proponeva di riflettere sui nuovi profili sociali, demografici e di salute determinati dall’evoluzione del fenomeno legato al progressivo invecchiamento della popolazione, ma non solo, con la volontà di approfondire il tema della salute nella terza età e quello dell’evoluzione del profilo complessivo di salute della popolazione, in un contesto di rapido cambiamento.

No comments

*