Massaciuccoli romana, tutti gli eventi

0

MASSAROSA – Dalla storia della famiglia dei Venulei, proprietari della celebre villa divenuta simbolo della Massaciuccoli Romana, a laboratori sensoriali, set fotografici, archeotrekking, convivium immersi in uno straordinario contesto, delitti da scoprire e racconti d’archeologia di orti e campagne dell’antica Roma.
Queste e molte altre le iniziative illustrate questa mattina dal direttore dell’area archeologica Massaciuccoli Romana Francesco Ghizzani, in una affollatissima presentazione nella sala consiliare.
Sia il sindaco Franco Mungai che il consigliere Federico Pierucci hanno sottolineato l’eccezionale attività e vitalità del Gruppo Archeologico Massarosese “Senza il quale- hanno precisato- non sarebbe stato possibile mettere in campo questa straordinaria varietà di eventi.
Un gruppo formato da volontari che con passione e tenacia, guidati dal direttore dell’area Francesco Ghizzani – hanno fatto raggiungere all’area archeologica di Massaciuccoli risultati straordinari in termini di afflusso e di conoscenza.Un dato su tutti: l’anno scorso il numero dei visitatori si è attestato attorno alle diecimila presenze”.
“Stiamo lavorando intensamente al Festival dell’Antica Roma 2015- ha sottolineato Pierucci- che quest’anno si completerà con numerose ed interessanti proposte che contribuiranno ad arricchire ancora di più l’offerta della nostra area archeologica”
“Gli eventi, il primo dei quali è in programma per domenica 22 marzo, si dipaneranno per tutta la primavera- estate, ma il calendario – ha precisato Ghizzani- è aperto a trasformazioni e integrazioni perché il nostro scopo è quello di fare rete, coinvolgendo tutte le realtà del territorio in modo da fare di quest’area un bene godibile da tutti”.
Anche il funzionario della Soprintendenza Giulio Ciampoltrini- ha manifestato la sua emozione nel vedere la straordinaria partecipazione di pubblico venuto ad assistere alla presentazione del calendario, cosa abbastanza rara nel campo dell’archeologia- ha precisato – che testimonia il grande lavoro fatto da questo gruppo che ha saputo mettere a frutto anche le acquisizioni degli anni precedenti.

No comments

*