Massarosa Viareggio, dal 1 gennaio Bretella a pagamento

1

VERSILIA – Dal 1 gennaio 2016 la tratta Massarosa-Viareggio sarà soggetta a pagamento.
“Ce lo ha comunicato Salt con una nota- spiega il sindaco Franco Mungai. La buona notizia è che per i cittadini di Massarosa, grazie ad un accordo raggiunto con la Società, sarà possibile acquistare tessere di transito prepagate (Viacard) che daranno diritto ad uno sconto pari al 50% dell’importo nella tratta Massarosa-Viareggio.
La Società- prosegue Mungai- ha dovuto adeguarsi ad una autorizzazione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che ha stabilito che dal 1 gennaio 2016 la tratta dovrà essere sottoposta al pagamento del pedaggio secondo le chilometriche e le tariffe unitarie che saranno in vigore a quella data, a seguito del completamento della bretella che collega la zona industriale di Montramito all’autostrada.
Ricordo che questa tratta- spiega ancora Mungai- doveva essere a pagamento già dal 2009 e che solo grazie all’impegno delle forze politiche e alla disponibilità dimostrata da Salt è stato possibile rinviarne l’applicazione fino ad ora.
Tra le azioni che intendiamo adottare nell’immediato per evitare ad esempio che il traffico pesante possa riversarsi attraverso la Sarzanese su Piano del Quercione, ci sarà l’adozione di un’ordinanza nella quale verrà stabilito il divieto di transito ai mezzi pesanti. Prosegue inoltre l’impegno dell’Amministrazione e delle forze politiche nella definizione della realizzazione della Variantina alla Sarzanese nel tratto tra la località Botteghino e la curva del Sasso a Piano del Quercione “

1 comment

  1. Domenico 20 dicembre, 2015 at 21:42 Rispondi

    1,40 euro per 6/7 chilometri è un furto, inoltre il pagamento doveva avvenire dal momento in cui fosse stata in essere la variante alla sarzanese per evitare una sicura e preoccupante congestione.

Post a new comment

*