Massimiliano Baldini: “Sulla questione I CARE voglio vedere il contratto con il soggetto privato che si è occupato delle notifiche per capire di chi sono le responsabilità”

VIAREGGIO – Sulla questione I CARE e sulle cartelle di pagamento annullate a seguito dei ricorsi per tardiva notifica ed intervenuta prescrizione, ci avevo preso in pieno !
I CARE – a quanto leggo dai giornali perchè sono sempre in attesa dei documenti ufficiali, ma sia chiaro che li voglio tutti fino all’ultima pagina a costo di portare il caso al Ministero dell’Interno – ha annullato 260 cartelle proprio perchè la notifica da parte del soggetto privato prescelto sarebbe stata tardiva con conseguente prescrizione del credito e rischio di pesante condanna alle spese, già avvenuta per i ricorsi discussi in Commissione Tribuataria.
Tralascio, solo per il momento, di parlare della figura che ha fatto la società partecipata e delle conseguenze politiche. Ci ritornerò nei prossimi giorni.
Al momento mi interessano prima “le tasche dei cittadini e delle imprese”.
Intanto, a quanto mi dicono, le cartelle annullate non sarebbero tutte e vi sarebbero ancora ricorsi pendenti i cui atti non sono stati annullati e che quindi saranno discussi in Commissione Tributaria con tutto quanto ne consegue. Vedremo se è vero.
Inoltre, anche con riferimento agli atti annullati che però hanno visto l’intervento del legale, mi pare sarebbe ingiusto che il cittadino dovesse trovarsi ad essere beffato, dovendo pagare gli onorari dell’Avvocato e considerato l’altissimo numero degli annullamenti, vi potrebbe essere spazio per una “class action” contro I CARE.
Ho intenzione di andare fino in fondo a questa vergognosa vicenda dove, non a caso, attendo ancora le carte che non mi sono state consegnate nei termini come ho scritto e detto a voce proprio ieri a Marina di Pietrasanta al Prefetto di Lucca.
Voglio vedere il contratto con il soggetto privato che si è occupato delle notifiche per capire di chi sono le responsabilità.
Voglio vedere le notifiche una per una e sapere quante cartelle sono state notificate fuori termine prescrizionale.
Voglio informare l’OSL e capire anche le conseguenze sul bilancio cittadino che, ricordo, è tutt’ora sottoposto alla rigida normativa del dissesto il cui controllo spetta proprio al Ministero dell’Interno.
I CARE sarà un’altra Viareggio Patrimonio come temevamo in parecchi ?

Avv. Massimiliano Baldini
Capogruppo
Movimento dei Cittadini per
Viareggio e Torre del Lago Puccini

baldini