Memorial Vincenzo Simonini: la ‘Vera Vassalle’ vince il Concorso di disegno ‘Trofeo Medusa’ riservato alle scuole primarie

VIAREGGIO – Si è svolta nel pomeriggio di ieri, martedì 20 marzo, presso gli uffici di Assonautica Lucca-Versilia la riunione per valutare i bozzetti partecipanti alla II edizione del Concorso Trofeo Medusa. La Giuria, composta dal Presidente di Assonautica Lucca-Versilia Alessandro Cinquini, dagli insegnanti Maria Grazia Anatra e Glauco Dal Pino e dalla grafica Alessandra Luchini, ha avuto il compito di valutare attentamente i 28 disegni giunti dalle scuole primarie dei tre Comuni della Versilia che hanno partecipato al concorso. Nello specifico, le scuole in gara erano: Vera Vassalle per il Comune di Viareggio; F.Gasparini Musicista per il Comune di Camaiore; E.Barsanti, S.Giovanni Bosco, M.Dazeglio e A.Manzoni per il Comune di Massarosa. In occasione del V Memorial Vincenzo Simonini infatti, Assonautica Lucca-Versilia organizza e promuove la II edizione del concorso di disegno riservato ai giovani studenti per la realizzazione di un bozzetto (il Trofeo Medusa appunto) che sarà consegnato al più giovane atleta partecipante alla gara di nuoto pinnato. Lo scorso anno la giuria dichiarò vincitrice la Classe V D dell’Istituto Comprensivo ‘F. Gasparini’. Il trofeo ogni anno viene realizzato da un artista differente. Quest’anno l’organizzazione è felice di annunciare la collaborazione con l’artista Andrea D’Aurizio, pisano di nascita ma pietrasantino di adozione, esperto conoscitore del marmo in tutte le sue forme e amante dell’arta sacra: considero l’arte come un istinto insopprimibile, una necessità , una vocazione. Una ricerca intima verso identità verità  e bellezza che, per sua natura, si trova nella non discorsività.

Novità di questa edizione 2018, saranno premiati i tre disegni che avranno ottenuto più punti e non più solo il primo come nell’edizione passata.

I premi in palio sono i seguenti:
– 1° premio € 200,00 in materiale di cancelleria sponsorizzato da Cartoleria l’Arcobaleno (Camaiore) e realizzazione della scultura partendo dal disegno vincitore
– 2° premio € 200,00  in materiale di cancelleria sponsorizzato da Bocci Carta (Lido di Camaiore);
– 3° premio € 150,00 in testi di narrativa o eserciziari sponsorizzato da Cartoleria Checchi – distribuzione e rappresentanza editoriale scuole primarie – (Massarosa)

Alla fine i giurati hanno selezionato, fra tutti i disegni pervenuti, una rosa di cinque disegni ciascuno, attribuendo ad ogni lavoro un punteggio da uno a cinque (dove cinque era il punteggio massimo e uno il minimo). Alla fine è risultato vincitore il disegno della Classe IVD della Scuola Vera Vassalle di Viareggio (Istituto Comprensivo Marco Polo-Viani). Il secondo premio è stato assegnato alla Classe IIID sempre della Scuola Vera Vassalle, mentre il terzo premio è andato alla Classe V della Scuola E.Barsanti di Piano di Mommio (Istituto Comprensivo Massarosa2).

E’ stato molto difficile per i giurati scegliere un vincitore, afferma l’organizzatrice del Memorial Serena Simonini. I disegni erano tutti belli e a modo loro inerenti al tema del Concorso; quello che riesce ad esprimere un bambino, soprattutto se si parla di argomenti delicati come questo, lascia davvero senza parole. Leggendo le spiegazioni di alcuni lavori ci siamo addirittura commossi, prosegue Serena, hanno delle sfumature così originali e personali che nella loro ingenuità raggiungono profondità inaspettate. Alla fine il disegno che ha ottenuto più voti è stato quello della IVD della Vera Vassalle, conclude Simonini, un disegno che nella sua semplicità ha voluto rendere omaggio a Vincenzo-Lo Squalo e alla sua passione per il mare. Siamo certi che il Maestro D’Aurizio, con il suo estro artistico e la sua vena poetica, saprà rendere omaggio nel migliore dei modi al bozzetto vincitore.

I disegni scelti saranno presentati ufficialmente con una conferenza stampa a fine maggio, in concomitanza con la premiazione. Inoltre, per coinvolgere e gratificare gli studenti, tutti i bozzetti pervenuti saranno esposti al Museo della Marineria di Viareggio e resteranno visibili al pubblico anche nel periodo successivo al Memorial (15-16-17 giugno 2018).