Mensa scolastica a Camaiore, riscontro positivo

0

La commissione mensa delle scuole materne ed elementari del comune di Camaiore ha reso noti i giudizi espressi riguardo il menu proposto agli alunni, dati raccolti nei mesi di marzo e aprile del 2014.La ricerca è frutto del lavoro svolto dalla commissione , formata dalla presidente Francesca Zucconi, dal vice presidente Marco Gragnani, dall’ufficio servizi scolastici del comune e dalla società appaltatrice del servizio, che ha sottoposto ai bambini e agli insegnanti un questionario dove poter mostrare il gradimento al pasto offerto. Le risposte offerte danno un risultato più che positivo nella maggioranza dei casi, evidenziando la buona qualità dei pasti serviti nei piatti dei piccoli alunni. Un gradimento minore si evidenzia in quei cibi. verdure e pesce in primis, classicamente più ostici per i bambini, ma fondamentali per la loro dieta e su cui è necessario un “investimento culturale”  a loro tutela.

Questo provvedimento fa parte di un più ampio piano di ristrutturazione del servizio mensa, che vedrà importanti novità a partire da settembre.Per il prossimo anno scolastico l’assessore all’istruzione, Sandra Galeotti, ha intenzione di inserire nell’offerta del menu piatti tipici della tradizione camaiorese: “Tra i doveri della scuola vi è anche quello di formare dei cittadini sani e consapevoli delle buone abitudini culinarie. Ritengo giusto che i nostri figli trovino nei piatti prodotti e sapori tipici della nostra terra, gli stessi che possono trovare nelle loro case. La mensa offre già prodotti biologici nel 95%, vogliamo che questi prodotti siano a km. zero, anche per valorizzare l’aspetto culturale che ogni piatto tipico porta con sé, così che, quando cresceranno, i bambini potranno continuare in cucina le tradizioni dei loro nonni e dei loro genitori”

Alla riapertura delle scuole a settembre agli alunni verrà distribuita una brochure con il calendario dei pasti della mensa e una guida a una sana e corretta alimentazione.

No comments

*