Mezzo del 118 si insabbia a riva: il malato terminale voleva vedere il mare

0

MARINA DI PIETRASATA – ( di Letizia Tassinari ) – La storia, da Libro Cuore, è accaduta sull’arenile di Marina di Pietrasanta. E gli agenti della Polizia Municipale della Piccola Atene, diretti dal comandante Giovanni Fiori, sono intervnuti in soccorso del mezzo della Misericordia di Calenzano rimasto insabbiato sulla spiaggia. Nessuna multa per il conducente del 118 fiorentino, che come ultimo desiderio aveva portato un paziente, malato terminale, a vedere il mare al tramonto.

No comments

*