Michail Lifits debutta a Pietrasanta in Concerto

0

PIETRASANTA – Dopo il debutto con i cameristi della Scala, il direttore artistico di Pietrasanta in Concerto Michael Guttman sfodera per il secondo concerto nel Chiostro di Sant’Agostino una straordinaria formazione di musicisti, selezionati tra i più eccellenti del panorama internazionale.

Sabato 26 luglio alle ore 21.30 tornano infatti acclamatissimi sul palco di Pietrasanta in Concerto  I solisti di Mosca insieme al loro direttore Yuri Bashmet e ad un grande pianista, Michail Lifits, vincitore del premio pianistico Ferruccio Busoni, al suo debutto a Pietrasanta in Concerto.( Info e biglietti 0584 265757 www.laversilianafestival.it )

Riconosciuti dalla stampa mondiale come una tra le migliori formazioni del panorama cameristico, per l’abilità dei musicisti e la scintillante direzione di Yuri Bashmet, violista di fama internazionale, I solisti di Mosca – a partire dell’ esordio avvenuto nel 1992  – sono stati accolti con entusiastici consensi di pubblico in oltre quaranta paesi dei cinque continenti. I Solisti hanno suonato nei più prestigiosi festival del mondo e sale da concerto tra cui: la Carnegie Hall di New York, la Musikverein di Vienna, il Concertgebouw di Amsterdam, la Suntory Hall di Tokyo, la Philharmonie di Berlino, la Royal Albert hall e il Barbican Centre di Londra, la Tivoli Concert Hall a Copenhagen; la Cite de la Musique di Parigi e l’Accademia di Santa Cecilia di Roma.

Ma non solo: il concerto sarà anche l’occasione per ascoltare l’esibizione di  un grandissimo pianista, Michail Lifits, vincitore del prestigioso premio pianistico Ferruccio Busoni.

Recentemente nominato “Steinway Artists” il 32enne  Michel Lifits, nato in una famiglia di musicisti a Tashkent in Uzbekistan, ha iniziato a studiare pianoforte all’età di 5 anni ed ha al suo attivo una brillante carriera che lo ha portato ad esibirsi nelle più prestigiose sale di tutto il mondo.

In programma musiche di Chopin e Shubert.     

(Info e biglietti 0584 265757 www.laversilianafestival.it)

Domenica 27 luglio i Solisti di Mosca e Yuri Bashmet saranno ancora protagonisti, questa volta insieme a Linus Roth per presentarci le sonorità dell’anima russa, in un confronto musicale tra due geni della composizione: Shostakovich e Weinberg.

PIETRASANTA IN CONCERTO è sostenuto, sin dalla sua prima edizione, dal Gruppo Edmond De Rothschild con sede italiana a Milano.Il Festival Pietrasanta in concerto è un’iniziativa dell’associazione Musica Viva in collaborazione con il Comune di Pietrasanta e realizzato con il supporto organizzativo della Fondazione La Versiliana.

 

No comments

*