Migranti a Pietrasanta? Lega Nord: “Priolo ha iniziato male, ci ripensi”

0

PIETRASANTA“Diamo il “benvenuto”-afferma ironicamente Elisa Montemagni, Consigliere regionale della Lega Nord-al nuovo Commissario prefettizio a Pietrasanta che, almeno secondo noi, non poteva iniziare nel peggiore dei modi la sua permanenza nella località lucchese.” “Infatti-prosegue il Consigliere-riteniamo assolutamente fuori luogo la sua affermazione inerente alla possibilità, qualora necessitasse, d’ospitare immigrati sul territorio comunale.” “Ma come-sottolinea l’esponente leghista-i cittadini eleggono degli amministratori che si oppongono all’accoglienza indiscriminata ed ora, viceversa, chi dovrà gestire pro-tempore la città, cambia repentinamente le carte in tavola?” “Mi auguro-insiste la rappresentante del Carroccio-che ci sia un ripensamento in merito da parte del dottor Priolo che, forse, è stato troppo istintivo nelle sue dichiarazioni alla stampa.” “Insomma-conclude Elisa Montemagni-a Pietrasanta, in tema di presunti profughi, le cose non devono minimamente cambiare!”.

2In ordine ai proponimenti rispetto al proprio mandato, il neo insediato Commissario Prefettizio di Pietrasanta, ha chiaramente manifestato l’assenso all’accoglienza che ritiene “un dovere” – aggiunge Maria Domenica Pacchini: “Il Comune che fino ad oggi è stato una sorta di “mosca bianca” rispetto ai Comuni vicini che non si sono opposti alle direttive della Prefettura riuscirà con ogni probabilità ad uniformarsi, in virtù della nuova autorevole guida che potrà operare in maniera lineare, su mandato della Prefettura e quindi del Ministero. Non sappiamo quello che da qui alla data delle elezioni verrà attuato, senza ovviamente mettere in dubbio che la sicurezza e l’ordine pubblico siano le priorità del Dott. Priolo, ma le premesse di totale disponibilità sull’accoglienza ci preoccupano e preoccupano i cittadini”.

No comments

*