Minori/Migranti, Granaiola: “Attivare rete coordinata di protezione e sostegno”

0

“Oggi si celebra in tutto il mondo la Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e il pensiero non può che andare ai bambini ed adolescenti migranti e a come possiamo accoglierli e proteggerli con l’umanità e la dignità che ci si aspetta da un paese che vuol definirsi civile come il nostro”. Lo dice la senatrice del PD Manuela Granaiola.
“Dall’inizio dell’anno  sono morti, attraversando il Mediterraneo, circa 700 bambini e – ricorda Granaiola –  più di 700 al giorno hanno cercato asilo nell’unione Europea. Fuggono dai loro paesi in guerra, dalla povertà, da terribili violenze, cercano un luogo dove vivere in pace. Purtroppo l’inadeguatezza del nostro sistema di accoglienza li espone spesso al rischio di cadere vittime di criminali senza scrupoli”.
“I Comuni non possono essere lasciati soli ad affrontare questo problema – aggiunge la senatrice PD –  bisogna uscire al più presto dall’ottica dell’emergenza, ridisegnando in Italia il sistema di accoglienza in modo organico e definitivo. Ci sono disegni di legge in Parlamento che dovrebbero essere discussi al più presto, perché nell’ambito delle migrazioni, i minori stranieri ed in particolare quelli non accompagnati sono tanti e rappresentano un gruppo particolarmente vulnerabile”.
“Una rete coordinata di protezione e di sostegno, una chiara definizione di competenze e di responsabilità degli attori coinvolti sono gli obiettivi da perseguire – conclude Granaiola – per garantire la doverosa accoglienza ed assicurare la dovuta tutela a tutti quei minori che hanno spesso alle spalle viaggi disumani”.

No comments

*