Mostra agrozootecnica, un successo consolidato che ogni anno porta Massarosa migliaia di visitatori

MASSAROSA – Si è conclusa la XXXIII  edizione della Mostra Agrozootecnica Ambiente e Turismo.

“Come sempre- dichiara l’assessore all’agricoltura Mariano Donati- non  sono mancati i visitatori a quella che è ormai, una dalle manifestazioni più consolidate del nostro Comune.   Gettonati dai bambini e non solo, gli animali: dagli alpaca alle galline, ai cavalli,ai conigli, alle caprette e maialini.

Grande interesse  per gli  spettacoli di danza organizzati dalle associazioni e dalle scuole di danza del territorio e per le esibizioni sportive, per il tradizionale concerto della Filarmonica di Massarosa a cui quest’anno si è unita anche la Filarmonica Santa Cecilia  di Pallerone, per gli screening gratuiti della vista grazie alla collaborazione dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Lucca e dell’Agenzia regionale per la prevenzione della cecità, per Cuniversilia, la mostra di conigli  provenienti da razze selezionate e per le due mostre fotografiche “C’era una volta l’Apice” e “Massarosa ieri e oggi” .

L’appuntamento- conclude Donati – è per la prossima edizione che si svolgerà il 4 e 5 maggio 2019, in corrispondenza con la  festività della Madonna del Carmine, come da tradizione”.