Movida e abuso di alcol: nasce nei locali della Darsena il codice di autoregolamentazione

0

VIAREGGIO – Codice di autoregolamentazione contro l’abuso dell’alcol. Sono stati i titolari dei locali sulla Marina di Levante. sul “vialone” in Darsena a Viareggio, a sottoscrivere il regolamento. Regole ben distinte, quelle sottoscritte questa mattina al Maki Maki:  il rispetto fra i gestori, i clienti, i residenti e i turisti,  un  prezzo di 5 euro per la vendita della birra e di 3 euro per gli “shottini”, con la finalitò di scoraggiare il consumo, e l’abuso, di alcol fra i giovani. Tra le altre regole c’e’ anche quella di non diffondere la musica all’esterno del locale in maniera diretta con la presenza di casse. I locali, con i loro barman, incentiveranno la vendita di cocktail analcolici per chi guida. Quanto all’annosa qurelle dei rumori l’appello dei locali alla politica è quella di definire, una volta per tutte, una linea che non possa far incorrere in equivoci.

No comments

*