Movida e sballo: il fiuto di Sadel rovina la notte trasgressiva in Darsena

0

VIAREGGIO – ( di Letizia Tassinari ) – Non c’è età per lo sballo nelle notti stupefacenti della Movida viareggina.

1110

E lo confermano i dati dei controlli dei militari della Guardia di Finanza che dalle 23 di ieri fino alle prime luci dell’alba di questa mattina hanno passato al setaccio, al posto di blocco sul “vialone” della Darsena, centinaia di vetture e altrettanti automobilisti e passeggeri. Under 18 e over 50, uniti da un comune denomitatore: l’uso di sostanze psicotrope.

91

Droga a fiumi, quella trovata grazie all’olfatto infallibile di Sadel, il finanziere a quattro zampe dell’unità cinofila di stanza all’aeroporto Galilei di Pisa, pesata sul bilancino e poi sequestrata dalle Fiamme Gialle. Tantissimi i minorenni trovati con in tasca hashish e marijuana in dosi che definire “per uso personale” è un paradosso,  come tanti i “senior”  beccati con nel cruscotto la “bianca”. Tutti “caricati” al punto giusto per trascorrere una nottata “fuori dalle righe”.

150

Alt, paletta, favorisca i documenti e scenda. E alla “sniffata” dello “sbirro” Sadel molti sono stati i rei confessi, che hanno consegnato spontaneamente la droga. A un elegante 50enne è stato sequestrato anche un coltello a serramanico, riposto nella giacca.

I controlli estivi proseguono, all’insegna della prevenzione. Ma lo spaccio, come l’uso delle droghe, continua imperterrito.

( Immagini di Iacopo Giannini, Freelance Photographer Tel 331-3298266 )

 

No comments

*