Movida sotto controllo: in Darsena via vai di lampeggianti azzurri

0

VIAREGGIO – ( di Letizia Tassinari ) – Aggressioni, risse, furti e spaccio, e alle notti violente della Movida in Darsena, culminate con il pestaggio di Halloween in via Coppino, con il giovane di Massarosa, Manuel Iacconi, finito in coma massacrato brutalmente a colpi di casco (leggi anche: Pestaggio in Darsena: “Sono stato io”, un 17enne confessa ), la risposta delle Forze dell’Ordine è stata “ad alto impatto”.

Lampeggianti accesi e via vai di gazzelle dei Carabinieri, sul vialone fino a mezzanotte, poi, cambio di turno, il passaggio di timone con le pantere del Commissariato di Polizia. Migliaia le persone che hanno affollato la Marina di Levante, quella di là dal molo, con anche tanti minorenni. Divertirsi senza eccessi, sembra diventata una cosa “aliena”. E bere, anche se under 18, per molti diventa facile. L’amico maggiorenne che ordina, e paga, per tutti, è sempre pronto.  La tentazione dell’alcol,  mixato con la droga, per una sera da sballo,  stanotte, però, è finita sotto la lente di ingrandimento della Forze dell’Ordine, per garantire il trascorrere sereno della serata clou della settimana, con un “occhio di riguardo” al mercato degli stupefacenti, che come sempre è florido negli “anfratti” più all’ombra, e ai ladri pronti ad agire nei parcheggi lato mare.

( foto di Letizia Tassinari )

 

No comments

*