“Musica maestro! La città non può sprofondare nel sonno per alcuni che vogliono dormire”

0

VIAREGGIO – “Musica Maestro! Viareggio deve vivere e tornare a vivere. Massimo rispetto per i cittadini, tutti, anche a quelli che risiedono da noi in estate, ma la musica in Passeggiata e nelle zone turistiche fa bene, attrae, dà senso alle serate estive”.

Lo scrive il Sindaco Giorgio Del Ghingaro:

“Le regole vanno rispettate, ma per alcuni che vogliono dormire non si puó far sprofondare nel sonno una città.
Viva la musica, viva la creatività, viva le varie forme di intrattenimento, viva l’attrazione turistica, viva Viareggio viva.
Questa è il mio pensiero, è chiaro?

Io auspico che l’Arpat si occupi anche e soprattutto di farci capire da dove provengono gli odori notturni a Viareggio.
Per quanto riguarda i vari esposti dei singoli sulla musica, è bene tenere conto di due cose: dei regolamenti e anche della natura di una città di mare in agosto.
Oltre questo serve semplicemente il buon senso.

Viareggio deve tornare a vivere e a rispettare le regole buone, che ci sono. Il resto è chiacchiera estiva. Viareggio non è Canazei, siamo al mare in agosto, non sulle Dolomiti”.

No comments

*

Incendio all’alba in una discarica

GROSSETO – I Vigili del Fuoco di Grosseto, poco dopo le 6 di questa mattina, sono intervenuti  in località “Le strillaie” per un incendio sviluppatosi ...