Mussi Femiano Lombardi, nuotatori prestigiosi al torneo

0

MASSAROSA – Da Federica Pellegrini a Gregorio Patrinieri, passando da Gabriele Detti a Marco Orsi, Fabio Scozzoli, Matteo Rivolta, Simone Sabbioni, Arianna Castiglioni, Ilaria Scarcella e Martina Carraro.
Questo il grande parterre della 39a edizione del Trofeo Internazionale di Nuoto Mussi Lombardi Femiano, che si terrà a Massarosa nella piscina comunale Giovanni Frati dal 13 al 15 novembre 2015, a cui si aggiungeranno Filippo Magnini, la versiliese Diletta Carli ed altri prestigiosi nuotatori.
La manifestazione è stata presentata questa mattina, nel corso di una conferenza stampa alla quale erano presenti il sindaco Franco Mungai, il consigliere delegato allo sport Raffaello Giannini, Gianni Crisci, organizzatore dell’evento, Franco Bonciani, gestore della piscina comunale, Roberto Bresci presidente della federazione regionale Nuoto, Enrico Bertuccelli presidente provinciale Coni e Margherita Zalaffi atleta olimpionica di fama mondiale.
Al Trofeo, creato dal Gianni Crisci per onorare la memoria dei suoi colleghi poliziotti Gianni Mussi, Giuseppe Lombardi e Armando Femiano, caduti durante un attacco terroristico a Querceta nel 1975, parteciperanno circa 450 atleti provenienti da tutto il mondo.
”Ringrazio l’amministrazione comunale di Massarosa e i gestori della piscina comunale- ha sottolineato Gianni Crisci- per la straordinaria disponibilità dimostrata verso questo evento che ricordo rappresenta l’ultima prova di selezione per gli atleti che parteciperanno ai campionati europei che si svolgeranno a Herzilia in Israele dal 2 al 6 dicembre prossimi “
“Ospitare a Massarosa questo trofeo- hanno sottolineato il sindaco Franco Mungai e il consigliere delegato allo sport Raffaello Giannini- rappresenta una grandissima opportunità per il nostro territorio, sia a livello sportivo che d’immagine”.
La manifestazione sarà infatti trasmessa da Rai Sport2, che ha garantito la copertura di tutte le gare riservate agli atleti assoluti.
Domenica le gare saranno riservate invece alle categorie giovanili esordienti A, ragazzi e juniores e agli atleti disabili.
Grande apprezzamento per il livello della manifestazione, per gli organizzatori, per i gestori della piscina e per l’amministrazione comunale è stato espresso da Roberto Bresci e da Enrico Bertuccelli.

No comments

*