Navari, Prc: “Il commissariamento è colpa di una scellerata scelta di13 consiglieri”

0

VIAREGGIO – “L’amministrazione di centro-sinistra eletta col oltre il 70% dei consensi  è statafatta fuori da 13 consiglieri senza alcun legame con la città di Viareggio, con le sue forze sociali ed economiche, con la società civile e con il proprio elettorato”. E’ Mario Navari del Prc la riflessione, inviata per e-mail, che pubblichiamo integralmente:
“Arriverà quindi un commissario con i compiti dettati dalla Corte dei Conti:” drastica riduzione della spesa corrente e alla valutazione di possibili manovre di entrata, per quanto consentito dalla leva fiscale”. Tradotto in concreto, per i cittadini viareggini si presenta un futuro dettato da tasse e tariffe al massimo, tagli, meno servizi e perdita di posti di lavoro.
Appena protocollate le dimissioni, l’ anomala combriccola anti-Betti (tutte le forze di destra insieme a Sel, M5S e 2 del Pd) ha iniziato a piangere lacrime di coccodrillo: atto doloroso, un atto senza alcuna soddisfazione, un commissariamento con implicazioni. Ma allora perchè hanno voluto far subire questa scelta scellerata alla città di Viareggio?
Temiamo che siano prevalsi personalismi, slealtà, scorrettezze, interessi elettorali di bottega e che i veri poteri forti siano arrivati al loro risultato.
In maniera immatura, Sel non ha superato la sfiducia dell’ assessore Puccetti e non capiamo perchè non sia stata forza incalzante per l’ avvio di un percorso di verifica volto ad accertare il dissesto. I rappresentanti del movimento di Grillo sorridono di questa situazione non rendendosi conto della gravità creata. I 2 consiglieri del Pd dimostrano di essere gli esecutori della Granaiola, la quale impropriamente considera l’ incarico di Senatrice come una sorta di sovranità feudale viareggina. Le forze di destra ne approfittano per nascondere le responsabilità di Lunardini e ricostruirsi una verginità.
Nel momento delle dimissioni, alcuni senza casa cercavano di far ragionare i dimissionari gridando: “Ricordatevi, sarete voi i responsabili dell’ arrivo del commissario e della morte di Viareggio”. Peccato, parole al vento”

No comments

*