Nel giardino? Una serra di… cannabis: denunciato il coltivatore

0

PIETRASANTA –  La Polizia di Stato stamani di buon mattino ha effettuato una perquisizione in una villa a Marina di Pietrasanta, dove all’ interno del giardino erano state segnalate piante dalle foglie troppo simili alla cannabis indica per passare inosservate. I poliziotti della sezione narcotici della Squadra Mobile della Questura hanno voluto vederci chiaro e, stamani alle 7,  con il supporto dei colleghi di Forte dei Marmi si sono presentati alla villa del proprietario, un imprenditore lombardo 37enne, che ancora dormiva si sono qualificati e gli hanno comunicato di dover effettuare una perquisizione finalizzata alla ricerca di piante di marijuana. L’ uomo dopo un’ iniziale titubanza ha ammesso di averle piantate per uso personale, e ha condotto i poliziotti alla piantagione, ricavata in un angolo nascosto del parco. Gli agenti hanno trovato ben 15 piante di marijuana messe a dimora, nonché alcuni grammi di foglie già essiccate e pronte per essere fumate. Sul posto si è precipitato anche i legale dell’ uomo, che ha assistito alla perquisizione e lo ha accompagnato negli uffici della Squadra Mobile da dove, dopo la compilazione del verbale di perquisizione e sequestro ed i rituale fotosegnalamento, è uscito con una denuncia in stato di libertà per coltivazione illecita di   piante ad effetto stupefacente.

No comments

*