Nella città del dissesto… i cittadini decorano il Natale

0

VIAREGGIO – La capanna, con Maria e Giuseppe, il bue e l’asinello è pronta. Si attende solo il Bambin Gesù. E anche l’albero, da spoglio che era, adesso è adorno: i cittadini, quelli di buona volontà, visto il dissesto, questa mattina hanno portato, ognuno, una pallina. La città, quella che non ama le polemiche, si è data appuntamento per abbellire l’abete, grazie all’iniziativa nata su Facebook che ha coinvolto anche molti bambini, e anche per dare spazio alle 32 vittime della Strage di Viareggio e a Manuele Iacconi, morto dopo il pestaggio nella notte di Halloween. Tgregione.it lo aveva scrito già domenica scorsa ( leggi anche:Viareggio si prepara al Natale: in centro gara di torte, in Darsena cioccolata e thè )… e l’abete sta continuando, di giorno in giorno a farsi più bello. Oggi dopo le 16 in tanti si sono presentati di nuovo all’appuntamento, come da tam tam sul web, per illuminare il simbolo del Natale. Al dissesto, la risposta della città c’è stata. E anche Burlamacco… ride tra le luci in una Passeggiata che si prepara alle feste.

 

No comments

*