“Nessuno può scandalizzarsi delle parentopoli in Comune: purtroppo è un male ricorrente a Forte dei Marmi”

0

FORTE DEI MARMI – “Nessuno può scandalizzarsi delle parentopoli in Comune: purtroppo è un male ricorrente a Forte dei Marmi”. 

Affondo della leader di Fuxia People, Maria Teresa Baldini, dopo che la minoranza ha ufficializzato che dal 26 luglio è stato affidato l’incarico di capo di gabinetto al cugino del sindaco, Bruno Murzi. 
“Condivido lo sdegno nei confronti di queste situazioni _ comincia _ dato che incarichi in staff, seppur basati su rapporti fiduciari, dovrebbero garantire la possibilità di accesso a tutti, tramite concorso per curriculum. Però non è la prima volta che accadono queste cose e pertanto trovo anche ridicolo che prediche vengano avanzate da certi ‘pulpiti’. Ricordo infatti di quando l’ex sindaco Umberto Buratti  affidò l’incarico di assessore alla cultura al cugino Bruno Murzi, oggi primo cittadino; ma ricordo soprattutto che per tutto il mandato Michele Molino, presente oggi tra coloro che salgono sulle barricate, ha gestito la delega strategica territorialmente dell’urbanistica, mentre la moglie era dipendente comunale proprio nell’ufficio interessato. Fuxia People in campagna elettorale ha proposto un progetto diverso e con progetti lungimiranti e scevri da interessi di paese. Evidentemente non è stato capito e la musica si ripete”.

No comments

*

Sicilian Ghost Story al cinema Borsellino

CAMAIORE – Proseguono gli appuntamenti con il cinema d’autore a Camaiore: Lunedì 31 Luglio alle 21:30 (in replica fino a Mercoledì 2 Agosto ) sul grande schermo del ...