“No Forno”, anche Salemi sottoscrive l’adesione al comitato

TORRE DEL LAGO – Forno crematorio, la raccolta di firme per il “no” prosegue a Torre del Lago. I moduli sono anche nei bar della frazione. Questa mattina, i promotori del comitato “No forno” hanno allestito anche un banchetto in piazza del Popolo, davanti alla Chiesa. E anche Rodolfo Salemi ha sottoscritto l’adesione al comitato “No Forno”. “Forza Italia contesta il modus operandi – afferma il capogruppo consiliare -, il Sindaco avrebbe dovuto aprire un percorso di partecipazione con i cittadini ma non l’ha fatto, approvando di corsa una delibera in Giunta, a quanto pare anche in disaccordo con diversi consiglieri di maggioranza. Ancora una volta si decide prima di aver ascoltato, senza valutare le peculiarità del territorio. L’Amministrazione si fermi ed apra nel merito un dibattito a livello provinciale”.

Lascia un commento