“Non abbandoniamo i pescatori”

0

VIAREGGIO – “Viareggio è alla deriva:  carnevale, Pucciniano, inquinamento del mare e divieto di balneazione e ora le difficoltà della pesca. Sarà ancora una volta  Rossi, il salvatore della patria?”

La nota stampa, che pubblichiamo integrale, è a firma di Del Carlo, Udc:

L’unico aspetto positivo in questa kafkiana situazione che coinvolge il comune di Viareggio è che siamo ormai in campagna elettorale in vista delle regionali della prossima primavera che vedranno Enrico Rossi ricandidato alla presidenza della regione senza neanche passare dalle primarie e con il beneplacito del premier Renzi.

Ebbene, visto che ha già promesso di coprire il mutuo  acceso per la costruzione del nuovo teatro del Pucciniano, di garantire l’edizione 2015 del Carnevale, di finanziare parte dei  lavori di depurazione per rendere pulite le acque del mare; a questo punto faccia qualcosa anche per i pescatori, una categoria da sempre trascurata che rischia di scomparire. Alzi la voce con il Ministero dell’Agricoltura per rivedere  i termini e le modalità del fermo pesca e prenda iniziative perché sia versato subito  l’indennizzo per il fermo biologico del 2013 e la cassa integrazione in deroga per gli imbarcati per il 2012 e 2013″.

Infine, poiché i problemi di questa città non finiscono qui, lo inviterei a trasferirsi a Viareggio per un certo periodo in modo da seguire  più da vicino l’evoluzione della situazione  amministrativa del comune con il suo  paventato dissesto.”

 

No comments

*