“Non si fa cassa sui bambini”, merenda di solidarietà sul Lago

0

TORRE DEL LAGO – Sabato 24 gennaio alle 15 sul lungolago a Torre del Lago Puccini il comitato Vudi e altre associazioni cittadine Berretti Bianchi, Ludoteca Indiani del quartiere, Cooperativa Il Cappello hanno organizzato una merenda per le famiglie e i bambini per manifestare contro la totale assenza dell’Amministrazione Comunale nei confronti dei bambini Rom del campo di Torre del Lago dopo l’incendio avvenuto pochi giorni fa.

Il tragico incendio del 9 gennaio ha distrutto numerose roulotte del campo Rom, molti minori, tra cui una bambina di soli 20 giorni, si sono trovati in situazione di completo abbandono, e ancora una volta, si ha avuto conferma come i diritti dei bambini siano stati completamente disattesi. In quell’occasione i Servizi Sociali e i responsabili dell’Amministrazione Comunale si sono distinti per la totale assenza e per l’assoluta mancanza d’interesse per l’accaduto.

L’aumento delle tariffe dei servizi scolastici, la possibilità di chiusura della Case alloggio, evidenziano come sui minori ricadano sia i costi della grave crisi dovuta al dissesto del Comune, sia un’inaccettabile discriminazione operata nei loro confronti, soprattutto se appartenenti ad etnie non tutelate.

Le Associazioni scriventi, rappresentanti di quella società civile che non accetta più di non aver voce nelle scelte di questa città, ritengono che vada posta con forza la centralità dell’infanzia, perché è solo dalla salvaguardia dei diritti dei bambini che riusciremo ad avere un futuro.

Per questo motivo affermiamo con forza che NON SI FA CASSA CON I BAMBINI ma che soprattutto non permettiamo nei loro confronti nessuna forma di disattenzione e discriminazione: OGNI BAMBINO E’ NOSTRO FIGLIO

No comments

*