Nuovo rinvio per il Palio dei Bagni, tutto pronto per la sfilata storica

0

FORTE DEI MARMI -Nuovo rinvio per il Palio dei Bagni, che nell’ultima riunione in municipio, è stato confermato per mercoledì 27 agosto. La decisione è stata presa in seguito alle ultime previsioni meteo, che per lunedì 25 agosto preannunciano onde troppo alte per consentire il regolare  svolgimento delle gare. Si ricorda che le sfide in programma in questa tradizionale manifestazione saranno due: la prima edizione del Palio dei Sindaci della Versilia e il Palio dei Bagni, entrambe posticipate al 27 agosto, con inizio alle 10.00 al pontile. “Con il Palio dei Bagni – interviene il presidente del Consiglio Simone Tonini-  Forte dei Marmi riacquista la sua dimensione più vera. Si recupera il legame con il mare attraverso i pattini. I bagnini, dopo le fatiche della stagione estiva, si sfidano in una gara molto sentita e attesa dalla cittadinanza e dai turisti. L’edizione del centenario è dedicata a Luigi Aliboni, l’inventore del banana recentemente scomparso: maestro d’ascia, falegname, pittore, designer. Dal cantiere Tirreno sono usciti probabilmente più di duemila pattini banana, destinati a solcare il mare della Versilia, e non solo. Aliboni brevettò il banana nel 1985; i primi furono realizzati in compensato, poi in vetroresina. Insieme a lui, Celestino “Celè” Usai, solcò le onde del Forte per sperimentare il banana e fu un grande successo. Da allora è stato adoperato sia per i salvataggi che per i bagni in mare, da generazioni di fortemarmini e di turisti, da bagnini, ragazzi, famiglie. Per questo il Palio dei Bagni è così importante”. Ma la prossima settimana sarà  densa di eventi a Forte dei Marmi, dove, sotto l’egida del Centenario, si avvicenderanno praticamente tutte le manifestazioni della tradizione paesana. Oltre al Palio dei Bagni,  martedì 26 l’appuntamento sarà  con  la sfilata storica per le vie del centro,  mercoledì 27  con la  focata e infine il 28 con la grande fiera mercato di S. Ermete. A questo proposito si informa che, sia l’ufficio informazioni turistiche, che la mostra di Lazzaro al Fortino rispetteranno il seguente orario: mercoledì 27 agosto chiusura alle 19.00 e giovedì 28 alle 13.00.  La sfilata storico religiosa  per le vie del paese quest’anno avrà come protagonisti, oltre alla contrada cittadina de “il Ponte” anche gruppi provenienti da altre regioni. Hanno assicurato la loro presenza il gonfalone della città di Firenze con il corteggio del calcio storico fiorentino, i gonfaloni delle Repubbliche Marinare di Pisa e Genova con al seguito valletti , armati e cavalieri. Inoltre,   sarà  presente  la città di Lucca  con gonfalone , musici , balestrieri, ed archibugieri. Non mancheranno le rappresentanze delle contrade del Palio dei micci e sfileranno  anche i cavalieri con le insegne dell’antico castello di Corvaia dei Conti Tomei Albiani dei Toparchi.  Il 27 agosto  la tradizionale focata sarà la protagonista della giornata nella principale piazza del paese.  La festa proseguirà  con la tombolata curata quest’ anno dal gruppo “Per Servire” associazione onlus. Il 28 agosto è attesa la grande fiera di s. Ermete con i classici ed intramontabili banchetti ambulanti. Infine, concluderà questa settimana di festeggiamenti il grande spettacolo pirotecnico in programma alle 22.00 dal pontile il 28 agosto.

 

No comments