Occhio al video porno su Facebook, è un virus

0

VERSILIA – ( di Letizia Tassinari ) – Occhio al video… altro non è che un virus che gira ad insaputa dei singoli utenti di Facebook, della costa come di tutta Italia, isole incluse. Da qualche giorno l’ “attacco hacker” ha colpito numerosi profili del noto social network. Come funziona? Improvvisamente compaiono sulla propria pagina una serie di link a video a luci rosse, con tanto di tag ai propri contatti, con immagini che dire “crude” è un eufemismo. Un danno, per molti, che ignari del virus autoprodotto si sono presi insulti dagli amici. Dangerous: non aprire il link, il video è infatti un pericolo per i propri dati, e se vi capita di esserne vittima segnalare a Facebook la cosa e allertare la Polizia Postale

No comments

*