Ondina e Burlamacco testimonial d’eccezione della festa del cioccolato artigianale di Viareggio

0

VIAREGGIO  – Ondina e Burlamacco, le straordinarie icone del Carnevale di Viareggio, saranno ospiti speciali della prima edizione di “ChocoMoments Viareggio”, la grande festa del cioccolato artigianale che si svolgerà dal 10 al 12 aprile in Piazza Campioni. Le maschere nate dalla mano abile e sapiente di Uberto Bonetti e famose in tutto il mondo, inaugureranno l’evento – promosso da Confesercenti Toscana Nord e realizzato con la collaborazione di ChocoMoments, il patrocinio del Comune di Viareggio e della Fondazione Carnevale di Viareggio – vestendo i panni dei maestri cioccolatieri.

Venerdì 10 aprile a partire dalle 17 saranno infatti, presenti presso la Fabbrica del Cioccolato per partecipare alle tante attività dedicate al “cibo degli dei”. Li vedremo con le mani in pasta di cacao, regalare sorrisi e allegria ai bambini e realizzare con loro in presa diretta deliziosi cioccolatini da degustare. Seguirà il cooking show dello chef patissier Domenico Spadafora, star del programma tv di Rai 2 “Detto Fatto” che vedrà la loro complice collaborazione nella decorazione di maschere realizzate in puro cioccolato artigianale. Grande attesa, infine, per il taglio del nastro ufficiale della manifestazione alle 18.00 con la partecipazione della Presidente di Confesercenti Versilia Esmeralda Giampaoli che per questa occasione speciale, realizzerà con il maestro cioccolatiere Giancarlo Maestrone delle dolcissime praline al cioccolato fondente con ripieno di crema di gianduia e nocciole del Piemonte. Per tutta la durata della manifestazione presso la Fabbrica del cioccolato ci sarà uno stand presso il quale sarà possibile ricevere informazioni su tutti gli eventi del Carnevale Estivo di Viareggio.

“Con il Carnevale di Viareggio – tra i più importanti d’Italia e d’Europa – la festa del cioccolato ha in comune la passione per l’artigianato. I carri ad esempio sono il frutto del lavoro quotidiano dei Maestri Costruttori che come i nostri Maestri Cioccolatieri fanno dell’estro, dell’originalità, dell’ironia, la loro cifra stilistica – ha dichiarato Giancarlo Maestrone maestro cioccolatiere di ChocoMoments – per questa occasione speciale ci siamo divertiti a modellare il cioccolato come si fa con il legno o la cartapesta per trasformarli in maschera e racconto che prende vita con quel gusto per la provocazione e lo stesso desiderio di sperimentare la creatività fuori dagli schemi tipico del Carnevale. In fondo, da sempre il cioccolato è simbolo di dolcezza ma anche di trasgressione”. Secondo il responsabile di Confesercenti Versilia Simone Romoli “ChocoMoments ha un palinsesto talmente ricco di eventi, che da anni si rivela a pieno titolo come la manifestazione del cioccolato artigianale per eccellenza, e siamo orgogliosi di averla portata per la prima volta a Viareggio”.

E allora spazio alle divertenti sculture di cioccolato che sembrano animarsi: maschere, coccinelle, scarpette, topolini, borse, telefonini, interamente realizzati con il cioccolato in vendita insieme a cioccolatini e praline, creme e liquori al cioccolato, abbinamenti di frutta e cioccolato presso gli stand aperti venerdì e sabato dalle 10.00 alle 23.30 e domenica dalle 10.00 alle 20.00.

Ma “ChocoMoments Viareggio” non è solo una mostra-mercato del cioccolato artigianale ma anche un modo originale per promuovere la cultura del cioccolato buono e che fa bene, lavorato seguendo protocolli rigidi e con materie prime di altissima qualità. Sono tanti, infatti, gli eventi culturali che si svolgeranno presso la Fabbrica del Cioccolato, la struttura che accoglierà il pubblico con la sua imponente macchina per fare il cioccolato sempre in azione, a partire dal Choco Wolrd Educational il viaggio alla scoperta delle origini del cioccolato e delle fasi della sua lavorazione in programma tutti i giorni presso la Fabbrica del Cioccolato. Gli adulti avranno la possibilità di imparare a realizzare una sacher e a fare i cioccolatini in casa con veri e propri mini-corsi di pralineria a cura del maestro cioccolatiere Giancarlo Maestrone in programma sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 (Prenotazioni: giancarlo.maestrone@chocomoments.it). Ma saranno i bambini i veri protagonisti della festa del cioccolato. Per i più piccoli torna lo spazio Babyciok aperto venerdì, sabato e domenica dalle 15.30 alle 17.30 nel quale è possibile improvvisare con il cioccolato, cimentandosi nella realizzazione di cioccolatini con tutte le attrezzature necessarie: grembiuli, cappellini, guanti e attrezzi per la lavorazione. Infine tutti i bambini delle scuole riceveranno un divertente segnalibro con il quale avranno diritto ad uno sconto per partecipare ai laboratori.

No comments

*