Ottimi risultati per i ballerini della Butterfly ai campionati regionali

MASSAROSA – Ottimi risultati per i ballerini della Butterfly   ai campionati regionali  FIDS di danza sportiva che e si sono svolti sabato e domenica presso il Palasport di Prato.

”Tutti  i nostri ragazzi- scrivono i responsabili della Butterfly -si sono aggiudicati uno dei primi due gradini del podio sia nelle danze standard sia nelle danze latino-americane. Quattro coppie hanno conquistato due medaglie d’oro e sette medaglie d’argento.
Mattia Rossi di Massarosa e Asia Gentili di Nocchi, appena promossi in classe A- hanno bissato il risultato ottenuto lo scorso anno in B1 e si sono aggiudicati il titolo di CAMPIONI REGIONALI danze standard 14/15 anni, Diego Capaccioli e Sofia Domenici entrambi di Massarosa hanno un medagliere molto fornito: CAMPIONI REGIONALI di combinata 6 danze e VICE-CAMPIONI REGIONALI di danze standard e di danze latino-americane cat. 12/13 anni classe C

Gabriele Batini e Ilaria Di Rienzo, anche loro di Massarosa, hanno conquistato due medaglie d’argento sia nelle danze standard classe B3 che nelle danze latino-americane classe C 14/15 anni  mentre Luca Cipriani di Stiava e Virginia Pellegrini di Massarosa hanno conquistato il secondo gradino del podio nella categoria standard 19/34 anni classe B1
Una menzione particolare va fatta per la splendida esibizione delle nostre due coppie TOP CLASS: Andrea Cipriani di Stiava con Ylenia Barsotti di Cascina, già membri della squadra nazionale di danze standard, e Manuel Rosellini di Pescia con Micol Barsotti di Cascina anche loro rappresentanti dell’Italia nelle gare internazionali. Il loro valzer lento è stato accolto da una grande ovazione a sottolineare l’ottimo livello raggiunto da queste coppie.
La Butterfly ASD di Piano del Quercione –concludono-si conferma così la realtà più importante in Versilia per le danze standard soprattutto nel settore giovanile e il livello si è notevolmente elevato anche nelle danze latino-americane grazie alla grande professionalità e competenza del Maestro Francesco Nicola Pinto”.

Agli allievi e ai maestri  le congratulazioni dell’amministrazione per gli straordinari risultati.