“Pagate i carristi”, mozione a difesa del Carnevale

0

Mozione urgente, quella presentata questa mattina in Comune a Viareggio da Alessandro Santini. Obiettivo salvare il Carnevale:

“A tre mesi dal termine della 141′ edizione del Carnevale di Viareggio, che ancora una volta ha dimostrato e confermato la potenza turistico – commerciale – mediatica – culturale della prima manifestazione della nostra Città. Visto che la Fondazione Carnevale di Viareggio ha ancora una volta egregiamente e positivamente gestito questo grande spettacolo, che giustamente sta ancora aspettando il meritato riconoscimento da parte dell’ UNESCO. Visto e riconosciuto da tutti che la Fondazione Carnevale si e’ esposta economicamente e finanziariamente per allestire la manifestazione che anche quest’anno ha attirato centinaia di migliaia di turisti. Visto e riconosciuto il fantastico lavoro dei nostri Maestri Carristi, che ancora per una volta hanno regalato all’ Italia ed al mondo uno meraviglioso spettacolo con le opere d’arte da loro costruite, con superba ed impareggiabile maestria, portate a sfilare lungo i Viali a Mare. Tenuto conto che la Fondazione Carnevale, nella persona del suo Presidente Stefano Pasquinucci, ha preso dei precisi impegni finanziari ed economici, a seguito di quanto più volte affermato e promesso dall’ Amministrazione Comunale, ed a seguito di tali promesse ha firmato dei validi ed indiscutibili contratti con ogni Maestro Carrista che ha preso parte al Bando di Concorso per la 141′ edizione del Carnevale di Viareggio. Tenuto conto che a seguito del contratto firmato tra la Fondazione Carnevale ed ogni Società Artigiana, dietro presentazione di cospicua e regolare documentazione che ne permettesse la partecipazione al bando di gara, ogni Maestro Carrista si è subito messo all’opera nel rispetto del bando stesso, avviando i lavori di costruzione dei Grandi Carri, che hanno comportato una reale e cospicua esposizione finanziaria degli stessi con le proprie banche a seguito di quanto loro promesso dalle le precise scadenze per le rate dei pagamenti, correttamente riportate sui contratti firmati. Tenuto conto dell’ottimo lavoro svolto e correttamente portato a termine dai Maestri Carristi nel rispetto del Bando di Gara e del Contratto firmato. Tenuto conto che la Fondazione Carnevale, nella persona del suo Presidente, ha ancora una volta ampiamente portato a termine, con eclatanti successi da parte di presenza del pubblico e risultati del botteghino, il compito per la quale la stessa e’ stata costituita, adempiendo anche a quel preciso Indirizzo politico assegnatole dall’ Amministrazione Comunale, anche con la conferma in Consiglio Comunale del finanziamento da parte del Municipio per l’edizione 2014, per un importo pari a unmilionequattrocentomila euro. Tenuto conto che a tutt’oggi il Comune di Viareggio ha erogato alla Fondazione Carnevale solo duecentomila euro e quindi i carristi e i fornitori della Fondazione stessa non sono ancora stati saldati come era ben dichiarato sul contratto. Tenuto conto il forte disagio in cui versa la Fondazione Carnevale a seguito di questo mancato pagamento e i forti problemi che stanno vivendo le Società Artigianali dei Carristi, e le loro rispettive maestranze, che a tutt’oggi non sono ancora state pagate e saldate. I sottoscritti Consiglieri Comunali chiedono al Sindaco di impegnarsi pubblicamente ed ufficialmente nei confronti della Fondazione Carnevale inviando un documento/lettera di patronage urgente  a sua firma dove garantirà di inserire nella previsione di bilancio 2014 quanto a suo tempo già promesso, nella cifra complessiva di euro un milione e quattrocentomila (  1.400.000,00 ) in modo da sollevare la Fondazione Carnevale da qualsiasi rischio inerente il suo fallimento e sollevando il Presidente ed il Consiglio d’ Amministrazione della Fondazione stessa da ogni responsabilità dovute a quanto firmato con i contratti stipulati verso tutte quelle aziende e fornitori che hanno reso possibile l’edizione 2014 del Carnevale di Viareggio”.

No comments

*