Palio dei Rioni, la lunga terza serata di giochi allo Stadio

0

CAMAIORE – La serata finora più lunga di gare ed emozioni, la terza e penultima del Palio dei Rioni 2014 di Camaiore, ha visto andare in scena il Palo della cuccagna, lo Staffettone e le tre corse con l’uovo, con i sacchi e con la botte. Accanto a questi, sono proseguite le sfide del tiro alla fune, tiratissime e ricche di sorprese.

Il caldo tifo sulle tribune e gli spalti dello Stadio Comunale ha accompagnato la competizione dei sedici Rioni, che si sono sfidati nei giochi altamente spettacolari, e le esibizioni in campo delle piccole cheerleaders, lampi di colore che hanno intervallato le gare scatenando allegria ed energia.

I due dinamici speaker Giacomo Lucarini e Andrea Montaresi hanno avuto un gran daffare: non un minuto di sosta nelle tre ore complessive di durata, per un appuntamento che è stato seguito col cuore in gola da chi inizia già a fare la conta dei punti per la classifica finale, in particolare per le gare che questa sera vedranno le fasi finali e dunque importanti a livello di score definitivo.

Intanto, a salire sul gradino più alto del podio per il Palo della cuccagna è stato il Rione  3 Borghi, seguito da Vado e Capezzano. A premiare gli atleti, oltre alla bella Miss Palio 2014 Vanessa Petrucci, anche i rappresentanti dell’amministrazione comunale, il vicesindaco Marcello Pierucci, l’assessore Sandra Galeotti e la consigliera Sara Pescaglini. Il sindaco Alessandro Del Dotto, in campo per seguire da vicino lo svolgimento delle gare, è pronto a incoronare, durante l’ultima serata di gare (sabato 19 luglio) i vincitori delle finali e il trionfatore assoluto dell’edizione 2014.

Si inizierà con il podio dello Staffettone, per poi vivere le finali delle corse con la botte, con i sacchi e con l’uovo, giocare la sfida dei piedi legati e chiudere con le tirare alla fune.

L’appuntamento è dunque allo Stadio Comunale di Camaiore per la conclusione di un Palio 2014 che si è dimostrato davvero… da Oscar!

No comments

*