Parco, la posizione di Confesercenti

0

TORRE DEL LAGO – “L’Osservatorio per lo Sviluppo Turistico dell’Area Parco può rappresentare uno strumento utile di interlocuzione, ma i tempi delle imprese della Marina di Torre del Lago sono già scaduti e confermiamo l’urgenza di procedere” il responsabile di Confesercenti Versilia Simone Romoli interviene al termine della conclusione del ciclo di incontri promosso dall’Ente Parco di Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli, a seguito dell’ultimo dei tre tavoli di dibattito e analisi sugli aspetti economico-imprenditoriali, infrastrutturali e ambientali, che ha visto concludersi ieri la prima fase.
Prosegue Romoli “La ripresa del modello dell’Osservatorio Turistico di Destinazione, con la conseguente apertura al dialogo, analisi dei problemi e volontà di sviluppare un Piano di Sviluppo Locale di valorizzazione turistica dell’Area Parco è un segnale importante, ma a questo deve far seguito la presentazione di programmi e progetti efficaci di valorizzazione del territorio, che puntino soprattutto su Torre del Lago e sull’area di Massaciuccoli. Si tratta di aree fortemente antropizzate, la cui valorizzazione turistica è cruciale, e tale processo dovrà avvenire in un’ottica di compatibilità e condivisione delle scelte con il tessuto imprenditoriale esistente. Infatti, anche l’eventuale riconversione di alcune imprese potrà avvenire solo all’interno di un piano più ampio di valorizzazione del territorio, capace di creare opportunità imprenditoriali, in particolare nel settore del turismo, e in coerenza con gli strumenti urbanistici, che eventualmente dovranno essere adeguati agli scopi”. Confesercenti era rappresentata all’incontro anche dal proprio Vice-Presidente Roberto Bertolucci, che sottolinea “l’importanza che il Parco si confronti rapidamente con tutti i livelli istituzionali, territoriali e non, che abbiano competenze a vario titolo sull’area Parco, per la condivisione di tutte le azioni di controllo e sviluppo del territorio in un’ottica più ampia”. Presente anche il Presidente Assocamping Michele Montemagni che afferma “Sono convinto che questo primo ciclo di incontri, fortemente voluto dal Presidente Fabrizio Manfredi, sia l’inizio per un percorso nuovo che veda finalmente il Parco promotore di una politica di riqualificazione e sviluppo condivisa del nostro territorio”

No comments

*

Bandiera verde in Versilia, grazie alla Ficaia

MASSAROSA – Ancora un’eccellenza del nostro territorio premiata a livello nazionale: l’Agristorante La Ficaia conquista la Bandiera Verde, promossa dalla Cia, Confederazione italiana Agricoltori, che ...