Partecipazione: “Ecco il nostro impegno per i prossimi 5 anni”, Del Dotto snocciola i punti del programma

0

CAMAIORE  – “Ecco il nostro impegno per i prossimi cinque anni sul tema della partecipazione”. Il candidato sindaco Alessandro Del Dotto comincia a snocciolare i punti del suo programma elettorale, dopo la presentazione ufficiale avvenuta al palazzetto dello sport di Camaiore.

“I prossimi 5 anni – spiega Del Dotto – ci vedranno inaugurare il bilancio partecipativo: strumento di democrazia diretta che permette al cittadino di scegliere su quali progetti indirizzare parte degli investimenti del Comune. Assieme a questo sarà attivato il bilancio sociale: una semplificazione delle voci in modo da rendere chiaro, a chiunque, dove e quanto viene speso per ogni singolo lavoro od opera”.

“Le assemblee di zona vedranno potenziata la loro azione – aggiunge l’attuale primo cittadino – assumendo un ruolo sempre più attivo di partecipazione popolare all’attività amministrativa. Accanto ad esse saranno attivate spazi di consultazione telematica permanente per presentare suggerimenti o osservazioni su interventi da fare, criticità, buone pratiche”.

“La partecipazione – prosegue Del Dotto – sarà incentivata anche con spazi e occasioni formative dedicate ai cittadini sui metodi di partecipazione quali petizioni, referendum, interrogazioni. Ma il cittadino avrà ancora più diritto di parola: sarà infatti istituito un tempo specificatamente dedicato agli interventi diretti dei cittadini durante il consiglio comunale: potranno farne richiesta al presidente del consiglio comunale entro 48 ore la data fissata per la riunione”.

“Sarà attivato inoltre – conclude – l’osservatorio comunale in tema ambientale, con la partecipazione di cittadini e associazioni per presentare pareri, strategie e interventi necessari sul territorio, dalla gestione dei rifiuti all’uso di energie rinnovabili”.

No comments

*