Pasquinucci: “Agire in tempo per non perdere i Servizi Educativi 0-3 anni”

0
VIAREGGIO – “Si fa sempre più difficile e complicato il rapporto con la gestione del tempo presente nella nostra Città. Tra i fatti e le responsabilità del passato e le problematiche che già caratterizzano il futuro, i giorni volano via imprimendo sul calendario un crescente e drammatico elenco di emergenze e negligenze”. La riflessione è di Stefano Pasquinucci: ” All’orizzonte il confine tra ciò che è stato e quello che sarà è rappresentato dall’appuntamento elettorale del 31 maggio 2015 a cui, presumibilmente, dopo due settimane seguirà il ballottaggio. Così con i tempi burocratici il nuovo Sindaco potrà iniziare a lavorare intorno a fine giugno. Sino a quel momento spetterà, quindi, all’attuale Commissario confrontarsi con l’immesso blob amministrativo che fa seguito alla dichiarazione del dissesto.
L’inquilino della stanza più scomoda del Municipio di “Piazza Grande” molto ha fatto, ma moltissimo (e giustamente) lo ha già riposto nella cartellina che dovrà aprire chi i viareggini sceglieranno per indossare la fascia tricolore. Attenzione, però, ci sono alcune situazioni che da quella cartellina dovranno essere tirate fuori per evitare drammatiche conseguenze. Mi riferisco, in particolar modo, ai Servizi Educativi 0-3. Per far sì, infatti, che l’anno Educativo 2015-2016 possa iniziare regolarmente il 1° settembre e per evitare disagi e problemi alle famiglie che usufruiscono di questo eccellente servizio le iscrizioni (come da regolamento) dovranno svolgersi dal 5 al 20 maggio. Un appuntamento che necessita di una diffusa pubblicizzazione e per il quale occorre dare informativa ai genitori, inviando specifiche lettere a coloro che hanno bambini/e in età da Nido di Infanzia. Una pratica seguita in passato, ma non a febbraio 2015 con il risultato che le iscrizioni sono letteralmente crollate. Ci sarà da garantire, infine, la continuità dei Servizi di gestione (Comune o Asp) e quella del personale impegnato, con grande professionalità e passione, in questo delicato e significativo servizio, compreso, ovviamente, il personale che da circa 20 anni viene fornito dalla Cooperativa”.

No comments

*