Passeggiata, Ascom: “Natale tra i macchinari?”

0

VIAREGGIO – “Rendiamo merito all’amministrazione Comunale di aver finalmente scritto, ufficialmente, ai pubblici esercizi della Passeggiata, che i necessari e attesi lavori di asfaltatura avranno inizio”.

La nota stampa che pubblichiamo integralmente è a firma di Ascom:

“Prendiamo però atto, altresì, che manca ancora un chiaro cronoprogramma, dal momento che nella lettera appena giunta alle aziende, si afferma che i lavori inizieranno il prossimo 24 novembre, per un periodo – solo “stimato” – di due settimane.

E’ facile temere che, magari a causa di condizioni meteo avverse o di altri imprevisti, i lavori finiranno non per il weekend dell’8 dicembre, che già ci pare tardi, bensì a ridosso del Natale, se non dopo, con grave danno e disagio per i cittadini, i turisti e le aziende, negozi e pubblici esercizi.

Non è certo un buon biglietto da visita, per la Città, che la Passeggiata sia “sbudellata” nel periodo natalizio.

Ma se il Geometra Mugnani del Comune, nella lettera di questi giorni, scrive che il 31 dicembre 2014 è una scadenza tassativa, allora perché un mese fa ha parlato di “completamento dei lavori a primavera 2015”?

Dal momento che Pisa ha già avuto una proroga fino al 30 giugno 2015, non è meglio posare “in un sol colpo” sia l’asfalto di base che quello architettonico, che non può essere steso a novembre/dicembre?

Le aziende non possono permettersi di lavorare senza la necessaria programmazione. Può la Città permettersi, fin sotto Natale se basterà, di lasciare polvere, materiali edili, transenne e pesanti macchinari in Passeggiata, per di più compiendo un lavoro “ammezzato”, che poi dovrà comunque essere ripreso e completato?

Francamente crediamo di no: dopo tutte le marce indietro del Comune, che ha lasciato le aziende nella più totale incertezza, chiediamo che il Commissario stabilisca, finalmente, un cronoprogramma definitivo, unico e più sensato di questi importanti lavori”.

No comments

*