Pellegrini (FdI): “Festival Gaber? Del Dotto ascolti i cittadini”

0

CAMAIORE – Riceviamo, e volentieri pubblichiamo, la lettera del portavoce comunale del circolo Fratelli d’Italia di Camaiore, Fabrizio Pellegrini, diretta al sindaco Alessandro Del Dotto.

“Caro Alessandro, ma la vogliamo far finita?! Credi che la gente abbia gli occhi foderati di prosciutto?! Metti le piante, levi le piante, metti le panchine, levi le panchine, mi sembri Karate Kid, “dai la cera togli la cera”, e tutto questo per cosa, per fare un Festival Gaber che ormai – se non l’hai capito – non vuole più nessuno?! E oltretutto dici che è un evento culturale?! Ceccherini e Paci sarebbero culturali?! Alex e Franz?! Giobbe Covatta?! Ma mi faccia il piacere, come diceva il mitico Totò, i nodi caro Alessandro vengono sempre al pettine, tu fai  spendere al contribuente 110.000 euro (e questo è solo il preventivo, voglio ricordare che l’anno scorso era di 40.000 e alla fine il Gaber è costato 180.000 dei NOSTRI soldi) per una festa della canzonetta (e non cantano neanche) e anche di basso livello. L’unica cosa giusta e saggia è quella di dare le dimissioni e tornare al più presto alle urne, e lasciare fare il sindaco qualcun altro. Qui c’e’ da fare strade e marciapiedi, da sistemare meglio la raccolta della spazzatura; c’è da derattizzare Camaiore, se non te ne sei accorto siamo infatti invasi dai tarponi, per non parlare delle zanzare. Tieni tanto al Gaber?! Bene, fallo nella piazza del comune o al teatro dell’Olivo, di gente ce ne entra quanta vuoi, se lo fai li sono tutti contenti e spendi meno della metà (80.000 euro alla fondazione Gaber, mi vuoi spiegare perché dobbiamo pagare questa gabella??) Se alla fondazione Gaber non sta bene a noi non ce ne frega un fico secco, lo chiamiamo “GRAN FESTIVAL CAMAIORE” e lo facciamo lo stesso ma senza buttare via i soldi dei contribuenti. Ma via ma perché non ci arrivi?! Se hai dei dubbi prova a indire un’assemblea cittadina, vediamo chi è d’accordo con noi o chi lo è con la nuova stagione”.

No comments

*