“Perchè 26 profughi tutti a Torre del Lago e tutti in un’unica pensione?”

0
VIAREGGIO – “Ventisei nuovi profughi tutti a Torre del Lago Puccini: è così che l’amministrazione comunale di Viareggio risponde alla richiesta di sicurezza lanciata anche dai cittadini della frazione dopo i fatti delle ultime settimane? E’ una domanda che pongo (e ho formalizzato tramite interrogazione) al sindaco Giorgio Del Ghingaro e all’assessore Maurizio Manzo”. La nota stampa, e interrogazione, dopo la notizia di ieri ( LEGGI ANCHE: Profughi in arrivo a Torre del Lago, saranno 26 e verranno ...) è a firma del consigliere di Forza Italia Alessandro Santini: ” Diciamo che l’equazione “nuovi profughi = aumento criminalità” non è valida a priori. Però, in un territorio già colpito ripetutamente da atti criminosi piccoli e meno piccoli, non è quantomeno inopportuno (e irrispettoso per i cittadini che lavorano, pagano le tasse e al mattino trovano le auto sfondate) accordare in blocco questi nuovi inserimenti? E per giunta, tutti in un’unica pensione che si trova proprio nel centro di Torre del Lago? Che il titolare lavori al Commissariato di Polizia di Viareggio, forse, può essere una sicurezza in più; ma a questo punto vorrei sapere se altre strutture, a Viareggio e nella frazione, si erano “candidate” a ospitare tutti o alcuni di questi profughi pakistani e per quale motivo è stata preferita la pensione Andrea Doria, sul viale Marconi, nel cuore del paese. Non so per voi, ma per me è sempre più difficile spiegare ai viareggini e ai torrelaghesi che non trovano lavoro o non arrivano a fine mese che per loro non c’è nulla mentre, per questi profughi, lo Stato paga 35 euro al giorno e la nostra città offre subito un tetto. Basta accusare di razzismo chi si ribella alle logiche di questo metodo di accoglienza, che sembra quasi fatto per arricchire qualcuno a discapito delle vite di questi disgraziati che arrivano e degli italiani, che devono subire una vera e propria invasione. Alla presente interrogazione ho chiesto risposta scritta”.

No comments

*

Sport: nasce la Consulta Comunale

PIETRASANTA – Nasce la Consulta Comunale dello Sport. Sarà il luogo dove le associazioni sportive del territorio comunale potranno dialogare, suggerire ed aiutare l’amministrazione comunale ...