Perchè la destra sociale si è avvicinata a Fuxia People

0

FORTE DEI MARMI – “Il sociale dimenticato a Forte dei Marmi sta diventando sempre più motivo di necessità di interventi amministrativi concreti, per quelle famiglie e quelle persone che sono costrette ad andarsene dal loro paese o a vivere con mille difficoltà quotidiane”. Queste le parole della leader di Fuxia People, dott.ssa Maria Teresa Baldini, in risposta a chi si chiede il motivo per cui la destra sociale si è avvicinata a Fuxia People: “La politica fortemarmina è stata più impegnata a fare balzi di tessere o di poltrone, più che di occuparsi di quello che il paese necessita a livello sociale – dichiara la Baldini –  e soprattutto è diventata cieca verso chi oggi sembra non essere degno di vivere nella famosa e lussuosa Forte dei Marmi.

 
Fuxia People –  prosegue la Baldini – ha nel suo simbolo due parole: ‘Fuxia’, che vuole esprimere il concetto di bellezza, quella bellezza che permette di far vivere il Forte, quella propensione turistica dei fortemarmini che ha permesso al paese di diventare uno dei luoghi più attrattivi del mondo. L’altra parola è ‘People’, che rappresenta la gente, le persone, che devono essere al primo posto nei progetti comunali. Ulivi – continua la Baldini – è un uomo per il sociale, per coloro che spesso non hanno voce e vengono dimenticati nei progetti amministrativi: è per i fortemarmini, quelli che sono rimasti nel loro paese nonostante tutto, nonostante le mille difficoltà quotidiane.
 
Chi ha già criticato la scelta di Fuxia People di aver accettato il candidato Ulivi, sono proprio coloro che sono passati da una poltrona ad un’altra, che magari sono stati eletti dai cittadini e sono rimasti completamente assenti a livello comunale. È importante per Fuxia People – prosegue la Baldini –  avere una chiara consapevolezza delle persone che necessitano di interventi sociali,  Ulivi lo sa bene e con tanta discrezione continua a rivolgere la sua azione per il sociale. Prima di altri, Ulivi  ha capito il vero progetto di Fuxia People, che vuole il benessere dei cittadini Fortemarmini , molti dei quali oggi si trovano in un disagio sociale –  conclude – che sembra impossibile per una realtà economica e turistica come Forte dei Marmi”. 

No comments

*