Perde il controllo della moto e finisce in prognosi riservata all’ospedale Versilia

VIAREGIGO – Erano passate da poco le 9, questa mattina, quando una pattuglia della Sottosezione della Polstrada di Viareggio è dovuta intervenire nei pressi degli svincoli autostradali in quanto era stato segnalato un incidente con il coinavolgimento di un motociclista. Nell’incidente in questione, un cittadino di nazionalità svizzera, A.C. di 62 anni, dopo essere entrato al casello di Viareggio percorreva lo svincolo con direzione Genova alla guida del motoveicolo BMW 1200 quando, per cause in corso di accertamento, perdeva il controllo del mezzo e rovinava per terra rimanendo seriamente ferito. Sul posto interveniva l’ambulanza che provvedeva a trasportare il ferito presso l’Ospedale “Versilia” per le cure del caso, riservandosi la prognosi.  Dai primi accertamenti compiuti dal Comando Sottosezione Polstrada di Viareggio non risulta il coinvolgimento di veicoli  terzi.

Nelel stesse circostanze di tempo e luogo, ma in un diverso contesto, un autoarticolato italiano proveniente da Lucca che percorreva la Bretella ed era diretto a Genova si intraversava sulla carreggiata, danneggiando il serbatoio di carburante che perdeva il gasolio che si riversava sul piano viabile. Sul posto interveniva, oltre al personale dipendente, la manutenzione SALT ed il soccorso stradale mentre la carreggiata veniva chiusa per circa un’ora al fine di poterla liberare dal mezzo pesante e bonificarla dal carburante. In questo caso non vi sono stati feriti.

Lascia un commento