Pescatori dispersi, i parenti non si rassegnano: jeep e cavalli setacciano la spiaggia

0

VIAREGGIO – ( di Letizia Tassinari ) – Immersioni dei sommozzatori concluse.  Ma le ricerche dei corpi di Nello e Fabrizio Simonetti, i due cugini pescatori dispersi dopo il naufragio del peschereccio Giumar, non si fermano. Mentre la vedetta della Capitaneria di Porto è in mare di nuovo da questa mattina, i parenti e gli amici dei due marittimi non si rassegnano, e, avuto l’ok del Comandante Davide Oddone, assieme alle guardie ecozoofile dell’Ekoclub di Lucca, si sono dati appuntamento nel parcheggio vicino al Palasport, in Darsena, per poi partire alla volta della spiaggia, rastrellandola palmo a palmo, sia a nord di Viareggio, dal molo in direzione di Marina di Pietrasanta, sia a sud, alla Lecciona, con jeep e cavalli.

 

No comments

*