Peschereccio affondato, iniziate le operazioni per il recupero del relitto

0

VIAREGGIO – Peschereccio affondato, dopo il summit di ieri in Capitaneria di Porto ( LEGGI ANCHE: Peschereccio affondato: in Capitaneria primo incontro sul recupero del relitto ) sono iniziate questa mattina le operazioni preliminari di recupero del Giumar. L’Underwater Service, ditta specializzata, si è resa disponibile, a prezzi di costo, per effettuare il lavoro di sollevamento del relitto affondato a 5 miglia dalla costa, e che si trova a 18 metri di profondità. Nelle immagini del fotografo Iacopo Giannini le cinghie che verranno utilizzate e le bombole riempiete di una miscela speciale, il nitrox, che permette ai sub di lavorare per 120 minuti ininterrottamente a 18 metri di profondità.

( Foto di Iacopo Giannini )

No comments

*