Pestaggio di Halloween, Iacconi operato alla carotide: il giovane è ancora in coma

0

VIAREGGIO – Nuovo intervento, oggi, per Manuele Iacconi, ancora ricoverato all’ospedale di Livorno dopo il pestaggio di Halloween in Darsena. Il giovane di Massarosa, pestato a sangue a colpi di casco in via Coppino in Darsena, e ancora in coma  ( leggi anche: :Notte di sangue in Darsena: 35enne di Massarosa grave in ospedale,  Aggredito a colpi di casco, la vittima è in coma , Massacrato col casco, si stringe il cerchio sugli aggressori: la banda ha le ore contate e Pestaggio di Halloween, la vittima operata alla testa e intubata), è stato sottoposto ad una delicatissima operazione alla carotide. Le sue condizioni sono sempre molto gravi.
Gli uomini della squadra anticrimine del Commissariato di polizia di Viareggio stanno procedendo nelle indagini, coordinati dalla Procura di Lucca, pm Sara Polino, e dalla quella del Tribunale per i Minorenni di Firenze, dal momento che ad essere coinvolto ci sono anche dei minorenni, oltre al 17enne che si autoaccusato presentandosi negli uffici della Polizia accompagnato dal suo legale, l’avvocato Giacomo Ciardelli ( leggi anche: Pestaggio in Darsena: “Sono stato io”, un 17enne confessa).  La versione rilasciata dal minorenne, di aver agito da solo, non ha convinto gli inquirenti che hanno perquisito le abitazioni di alcuni amici presenti la notte del massacro.  Tra gli oggetti in mano alla Polizia anche un casco, che potrebbe essere quello con il quale e’ stato colto Manuele Iacconi, oltre ad alcuni indumenti.

No comments

*