Piante tagliate, vasi rotti e una bambolina di legno a testa in giù: “Viviamo un incubo”

0

CAMAIORE – Letizia Tassinari – Come in un incubo. E non è la prima volta che la famiglia di Camaiore si trova ad essere vittima di strani episodi. Tornati a casa,  padre, madre e figli, hanno trovato il giardino sotto sopra.

unnamed3

Le piante rotte, tagliate, i vasi rovesciati e, cosa più inquietante, una bambolina di legno conficcata nella terra a testa in giù. Magia nera? O semplice dispetto? La donna, spaventata, ha immediatamente chiamato i vigili urbani, e una pattuglia della Polizia Municipale si è subito precipitata sul posto, mettendo a verbale e documentando quanto accaduto.

“Siamo esasperati – ha raccontato la donna alla nostra redazione -,  gli episodi di cui siamo stati vittime sono tanti. E abbiamo paura. Ci sono state anche minacce di morte, in passato.  Oltre ad aver chiesto al Comune di cambiarci casa ci siamo dovuti rivolgere allo studio di un noto avvocato di Viareggio”. Della vicenda si sta occupando l’avvocato Massimo Landi.

No comments

*