Picchia la moglie davanti al figlio di 11 anni, arrestato dalla Polizia

0

VIAREGGIO – In piena notte, poco prima delle 2, sulla linea 113 giunge una telefonata che segnala una violenta lite in famiglia, all’interno di un appartamento nel quartiere Varignano.
Immediatamente viene inviata sul posto una Volante del Commissariato di Viareggio.
All’arrivo sul posto i poliziotti trovano una donna che, in pigiama, scalza tenendo per mano un bambino gli corre incontro sotto la freddissima pioggia, chiedendo aiuto. I due, terrorizzati, vengono immediatamente soccorsi dagli agenti, sulla donna sono evidenti i segni delle percosse subite, la stessa infatti denuncia l’accaduto: l’ennesima lite con il marito che, rientrato ubriaco, dopo aver trascorso la serata fuori casa, da in escandescenza per motivi sentimentali e sfoga la sua ira su di lei.
I poliziotti pertanto si recano in casa, l’uomo che ricomincia ad insultare e minacciare la moglie, si scaglia su di lei ma, purtroppo per lui, questa volta si trova di fronte gli agenti. Ne nasce una colluttazione e l’uomo viene bloccato ed ammanettato.
Nella circostanza anche un agente viene colpito al volto e successivamente viene medicato al pronto soccorso per una contusione alla mandibola.
Pertanto M.P. viene tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia e resistenza a Pubblico Ufficiale. L’uomo era già stato denunciato per il medesimo reato solo pochi giorni fa.
Il PM di turno, in attesa del processo, ha subito disposto che MP venisse posto agli arresti domiciliari presso l’abitazione dei suoi genitori.

No comments

*