Pietrasanta, arrestato con la cocaina nelle mutande

0

PIETRASANTA – I carabinieri della Stazione di Pietrasanta hanno tratto in arresto, per il reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti L.M. cittadino marocchino del 1975. Nella serata di ieri, a Pietrasanta, nel corso di specifici e mirati servizi antidroga svolti da personale della locale Stazione, i carabinieri hanno bloccato un’auto con a bordo due cittadini marocchini, più volte segnalati come sospetti e dediti allo spaccio di droga. Quando sono stati fermati, i due si sono mostrati subito molto agitati e nervosi tant’è che i militari hanno deciso di procedere ad una perquisizione degli stessi e del mezzo a loro in uso. Sono quindi stati accompagnati presso il comando, dove uno dei due si è scoperto celava all’interno delle mutande un involucro con 12 dosi di cocaina. Era inoltre in possesso della somma di denaro di 370 euro, tutti suddivisi in banconote di piccolo taglio e quindi probabile provento dell’illecita attività di spaccio: il denaro e lo stupefacente sono così stati sottoposti a sequestro, mentre il cittadino marocchino è stato dichiarato in stato di arresto e giudicato con rito direttissimo presso il Tribunale di Lucca.

No comments

*