Pietrasanta celebra i suoi artisti

0

PIETRASANTA – La grande arte cresciuta a Pietrasanta accompagna la fine del 2014. Lunedì 8 dicembre sarà, infatti, l’ultimo giorno per visitare la più ampia retrospettiva dedicata a Franco Miozzo nel complesso di Sant’Agostino. Sabato 29 novembre, ore 17.30, si aprirà a Palazzo Moroni l’omaggio a Romano Cosci, l’artista del sacro scomparso ad inizio estate, mente sabato 13 dicembre si aprirà la rassegna “Tommasi ab imis” ovvero tutta la creatività di un’imponente famiglia di artisti: Leone Tommasi, Marcello Tommasi, Roccardo Tommasi Ferroni, Elena Tommasi Ferroni e Giovanni Tommasi Ferroni, a cura di Elisa Gradi. Eventi sempre sostenuti dalla Banca Versilia, Lunigiana e Garfagnana.

Con grande orgoglio – spiega il sindaco Domenico Lombardi – andiamo a chiudere il 2014 con questo autentico tris di assi. Tre mostre importanti che celebrano gli artisti di Pietrasanta; artisti che dai confini versiliesi hanno spiccato il volo, riconosciuti a livello nazionale ed internazionale. Tra gli obiettivi che mi sono prefissato, ho scelto di aprire alla grande arte contemporanea ponendo Pietrasanta tra i più vivaci palcoscenici internazionali e dando nuovo ossigeno al settore produttivo con l’arrivo in città di nuovi artisti; valorizzare i giovani talenti così come i maestri più rappresentativi del territorio. Ebbene in questo scorcio d’anno, il talento d’arte di Pietrasanta potrà essere ammirato e conosciuto da tutti. A coloro che sceglieranno la Versilia per trascorrere i prossimi ponti e le festività, non posso che dire: benvenuti alla scoperta di Pietrasanta, città d’arte di artisti”.

No comments

*