Pietrasanta, in 3 alle primarie del centrosinistra

0

PIETRASANTA – Inizia oggi ufficialmente la campagna elettorale per le primarie del centro sinistra di Pietrasanta che si svolgeranno il 22 febbraio. Tre i candidati, nell’ordine in cui appariranno sulla scheda elettorale, così come sono stati estratti questa mattina (16 gennaio): Luca Mori e Rossano Forassiepi del Pd, Italo Viti della lista Pietrasanta Civica e sostenuto da Sel. Della coalizione fanno parte anche Partito Socialista Italiano e Pensionati Democratici. “Auspichiamo che prosegua la forte partecipazione da parte dei pietrasantini, dopo che solo per la presentazione dei candidati sono state raccolte più di 500 firme” ha detto nel corso di una conferenza stampa Antonio Orsucci, segretario del Pd locale. “La nostra volontà è quella di portare più persone possibile a votare e per questo allestiremo dieci seggi su tutto il territorio comunale”.
Dopo qualche ripensamento, il sindaco in carica Domenico Lombardi, ha deciso di non ricandidarsi. “Eravamo pronti a sostenerlo per un nuovo mandato – ha spiegato Orsucci – ma Lombardi ha scelto così, dopo aver constatato che il partito non si trovava unito sulla sua candidatura. Ne riconosciamo però tutti il valore e i risultati ottenuti in questi anni non facili di amministrazione”.
Dal regolamento urbanistico ai lavori pubblici, dall’impulso dato agli eventi alla vicenda dell’inceneritore di Falascaia: ciascuno dei candidati e tutta insieme la Giunta, rivendicano i successi e il lavoro svolto. Tutti e tre hanno ricoperto ruoli importanti nella guida della città: Luca Mori è stato vicesindaco fino all’ottobre scorso, Forassiepi è ancora assessore ai Lavori Pubblici e Italo Viti è assessore all’Ambiente. “Tutti hanno la caratteristica di guardare al futuro della nostra comunità e di voler dare un forte impulso alla macchina comunale per rendere più efficiente l’amministrazione” ha concluso Orsucci.
Alla conferenza stampa di questa mattina hanno partecipato anche Tania Lari di Sel, Massimo Forli per Pietrasanta Civica, Roberto Orsucci del Psi. Assente soltanto Giovanni Pancetti dei Pensionati Democratici.

 

No comments

*