Pietrasanta riduce i mutui, risparmio di 215mila euro

0

PIETRASANTA – Il Comune estingue mutui con la Cassa di Risparmio di Firenze. Grazie all’accantonamento in bilancio di oltre 180 mila euro derivante dalla vendita di immobili di proprietà, procederà alla chiusura torale di 4 mutui e del 50 % di un mutuo da 280 mila euro. Si tratta di mutui tutti contratti tra il 2008 e il 2009. Attualmente la rata annua di ammortamento, comprensiva di interessi e quota capitale, ammonta (per questi cinque mutui) a 34.723 mila euro. Con l’estinzione anticipata la rata scenderà a 12 mila 151 euro con un risparmio complessivo, dal 2015 al 2024, anno di estinzione previsto per questo mutuo, di oltre 215 mila euro. “Nell’ottica del risanamento finanziario dell’ente – afferma l’assessore al bilancio Daniela Ferrieri – così come comunicato nella relazione 2014 alla Corte dei Conti, si ricorre alle risorse diponibili per ridurre le spese correnti e per consentire il più rapido rientro dall’attuale situazione di disavanzo. Prosegue dunque speditamente l’impegno dell’Amministrazione per il riequilibrio finanziario, che ha portato ad abbattere il debito residuo derivante da mutui dai 31 milioni di euro del 2009 agli attuali 21 milioni di euro”.

No comments

*