Pini pericolanti, inizia l’abbattimento

0

PIETRASANTA – Da lunedì partirà un intervento straordinario di abbattimento piante nella pineta della Versiliana a confine con il viale Apua. Si tratta di piante di pino che, da relazione dell’ufficio ambiente, presentano difetti morfologici e strutturali gravi. Per garantire l’incolumità dei passanti e di quanti si trovino a passeggiare in quel tratto di pineta, non vi è altra soluzione che l’abbattimento. “Abbiamo particolarmente a cuore il nostro patrimonio verde – afferma l’assessore all’ambiente Italo Viti – tuttavia lo stato di pericolo di questi pini è tale da non lasciare altre soluzioni. Nell’ultimo periodo sono caduti naturalmente ben 10 esemplari. Si tratta di piante di notevoli dimensioni con chioma espansa, con radici piuttosto superficiali e soprattutto in terreni sabbiosi. Il pino non è una pianta estremamente longeva, il periodo di senescenza è stimato dagli 80 ai 100 anni e le piante di quella porzione del parco sono ormai giunte a fine ciclo vitale, risalendo a quasi cento anni fa.

La loro analisi è stata effettuata con metodo Vta (Visual Tree Assessment). Una volta terminato l’intervento valuteremo la possibilità di nuove piantumazioni di piante ed essenze consone al parco della Versiliana”. L’operazione è piuttosto massiccia e richiederà diversi giorni di lavoro con qualche disagio per la viabilità. Nei giorni 16-18 febbraio, 23-25 febbraio, 3 e 4 marzo, nell’orario 7-18, saranno in vigore una serie di provvedimenti di viabilità: divieto di sosta e transito, con obbligo di rimozione forzata, nel tratto di viale Apua fra via Vittorio Veneto e via Corridoni; divieto di transito ai veicoli eccedenti le 3,5 tonnellate, nel tratto di viale Apua compreso fra il viale Roma e via Unità d’Italia; il transito degli autobus sarà regolamentato in funzione dei lavori. Con i divieti di transito, il flusso veicolare sarà deviato: in direzioni monti-mare: viale Apua – via Leopardi – via Colombo; in direzione mare-monti: viale Apua – via Battisti – via Don Bosco – via Dante Alighieri o via Leopardi. Per la fluidità della circolazione, viene istituito anche un divieto di sosta lungo il lato nord di via Colombo, fra via Dante Alighieri e via Piave, nonché lungo il lato monti di via Battisti, fra viale Apua e via Colombo. L’intervento sarà realizzato dalla cooperativa La Versiliana.

No comments

*