Piscina, il Pd: “L’amministrazione comunale si affretti per restituire ai cittadini un servizio essenziale”

0

VIAREGGIO – “Riaprire la piscina comunale: l’amministrazione si affretti per restituire ai cittadini un servizio essenziale”. Lo sostiene il Pd di Viareggio.

Dalle ultime dichiarazione del sindaco e dagli esiti dell’incontro in Regione Toscana, sembra che l’amministrazione comunale di Viareggio voglia fare il possibile per riaprire la piscina comunale, che ad oggi risulta essere ancora chiusa alla fruizione pubblica – spiega Filippo Guidi: “Siamo convinti che alla città, pur in una situazione di dissesto finanziario e con il fallimento della società Patrimonio, si debba garantire la continuazione dei servizi essenziali in ambito sportivo. Servizi che da decenni sono presenti in città e che ogni anno sono frequentati da migliaia di persone, dando lavoro a decine di professionisti del settore con anni di esperienza alle spalle. Il tempo purtroppo però stringe e la volontà espressa dall’amministrazione deve essere tradotta velocemente in atti concreti, altrimenti si rischia di riaprire i battenti della piscina troppo tardi, quando ormai l’utenza ha già trovato altre soluzioni, magari nelle strutture comunali dei comuni limitrofi che sono già riaperte da alcuni giorni dopo la pausa estiva. Auspichiamo quindi che si agisca velocemente, fuori da ogni polemica strumentale, al fine di restituire celermente la piscina comunale a tutti i viareggini”.

 

No comments

*