Pistola, proiettili e cocaina: in manette un pensionato

0

QUERCETA – Nella serata di ieri i Carabinieri del Comando Stazione di Querceta, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lucca, hanno arrestato Renzo Giovanni Landi, classe 1938, disoccupato, con diversi precedenti, in quanto condannato alla pena di 6 anni di reclusione poiché resosi responsabile del reato i detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione di arma comune da sparo con relativo munizionamento e ricettazione.

In patricolare il Landi l’8 ottobre del 2011 era stato arresto di Carabinieri di Querceta in flagranza di reato poiché, a seguito di un’attività di indagine, i militari interenivano presso la sua abitazione ove veniva scovata e sequestrata una pistola marca Walter mod. 9, perfettamente funzionante e con matricola abrasa, completa di proiettili cal. 6.35, 15 grammi di cocaina suddivisa in 28 dosi, vario materiale da taglio, una bilancina di precisione  e 3.000,00 euro in contanti, verosimile provento dell’attività di spaccio.

L’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Lucca a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.

No comments

*

Forteto, ok della Camera per la mozione

FIRENZE – Il governo dovrà assumere ogni iniziativa di competenza per il controllo del Forteto affinché possa essere restituito alla destinazione originaria. E’ quanto prevede ...